Kazuhito Togashi

Fondatore, Yamanokai, Giappone

Kazuhito aveva sempre qualche problema di salute, come asma e dermatite atopica. Per trattare la sua malattia, faceva uso di farmaci steroidi; negli anni, però, affinché i farmaci potessero continuare a fare effetto, era costretto a prenderne dosi sempre più elevate, con effetti collaterali sempre maggiori.

Quando scoprì la filosofia di Mokichi Okada, pensò di provare a cercare un modo per smettere, una volta per tutte, di prendere farmaci. Si offrì volontario per dare una mano nella risaia della fattoria dell’Agricoltura Naturale Shumei, e si sentì realizzato come non lo era mai stato. Fino a quel momento, a causa delle sue condizioni fisiche, non era in grado di fare sforzi o lavorare eccessivamente. La fattoria gli diede del riso dell’Agricoltura Naturale Shumei, sufficiente per due settimane. Fu come un miracolo. Mangiandolo tutti i giorni per un po’ di tempo, la sua condizione fisica iniziò a migliorare. Kazuhito pensò: “Forse, continuando a mangiare gli alimenti dell’agricoltura naturale, potrei persino guarire”. Così, decise di diventare anche lui un agricoltore dedito all’agricoltura naturale.

Prima di scoprire l’Agricoltura Naturale Shumei, voleva diventare un chitarrista professionista. Quando la sua band riuscì a ottenere un contratto discografico, il suo sogno stava per avverarsi; tuttavia, dovette lasciare la band a causa della sua malattia.